Kotobukiya Star Wars OBI-Wan Kenobi Artfx+ Sw96 Collection

Kill Bill Statuetta Volume 1 Collezione Titani Display cm 18 Mini Figurine 8 nxqnby4558-Altri action figure


Rosso SONJA - Queen of Scavengers Premium Format Figure 1/4 Statue Sideshow
STANLEY LAU'S - Pepper Premium Format Figure 1/4 Statue Sideshow

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Banpresto 49762 Dragon Ball Z Master Stars Piece King of Coloring Super Saiyan S

La ricerca in numeri

Prime 1 Studio Batman V Superman Wonder Woman 1/2 St pr Statua Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Superman rosso Son Premium Format Figure Statue SIDESHOW TOYS Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Sideshow Toys Terminator T-800 Endoskeleton Maquette Statua

AREA DOWNLOAD

Threezero Game Of Thrones 12 Daenerys Targar Af Action Figure
Hot Toys Star Wars Ep. VII The Force Awakens R2-D2 1/6 Action Figure 7.08
Hot Toys Avengers Age of Ultron Ultron Mark 1 1/6 Action Figure PVC 32 cm

Da non perdere

Bandai Tamashii Nations S.H. Figuarts Wind Ranger Power Rangers Ninja Storm Acti
VIntage 1986 GI Joe ~Cobra Terror Drome~ Firebat AVAC~Complete bluprints Box Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

MEZCO TOYZ ONE:12 COLLECTIVE THE DARK KNIGHT RETURNS BATMAN SEALED FREE SHIP

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
BLITZWAY 1/6 Lecter 10301 Silenzio degli Innocenti Hannibal Il Prigioniero Figura VER. «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Figurine Tintin Pixi scène le sceptre d'ottokar boite Certificat moulinsart

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

Variant Lot Food Fighters Action Figures arancia bluberry Chocolate Cherry Rare
Condividi:
  • Facebook
  • Saint Cloth Myth APPENDIX Saint Seiya oro CLOTH OBJECT Set 12 BANDAI Box Pcs
  • Yu-Gi-Oh Arc Five OCG Dimension of Chaos BOX
  • FriendFeed
  • Popy Japan Popynica Chogokin X-OR Uchu Keiji Gavan Super Set Nuovo in Box COWBOY BEBOP 1/72 SWORDFISH II RARE RESIN FROM CLUB M
FIVE STAR STORIES WAVE 1/144 54 BOXES ORIGINAL RARE RESIN KIT  
BOWEN DESIGNS THOR STRIKE DOWN PAINTED STATUE NEW

News dalla Fondazione

Bandai DX Fire Techtor Super Real Voice Winspector Special Police Figure H250mm
HOT TOYS 1/6 IRON MAN MARK XV SNEAKY - 30 CM
Star Wars Kit Fisto Force FX Lightsaber Collectible with Removable Blade 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

Stormtrooper Life-Size Bust by Sideshow Collectibles
Super B-daman Guardian Phoenix for Takara plastic model new free shipping A02
Movie Masterpiece FERRO man3 MARK 25 PERCUSSORE PLASTICA dipinto figura mobile 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

Capitan AMERICA CIVIL WAR 12' ant-man 1/6 SCALE ACTION FIGURE HOT TOYS 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza