Lionel 1144-12 Transformer Circuit Breaker 10

LIONEL 52290 ST. LOUIS LRRC F/C WITH TRAILER Free ship w TANKER rtpxpv75-Articoli di modellismo ferroviario scala 0


Lot Of 4 Lionel 2004, 2006, 2007 Boxcars - Nuovo In Box
Lionel 6-84672 O Memorial Day Boxcar

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

LIONEL: 16155 AEC REACTOR FLUID SINGLE DOME TANK CAR C-8 LN ORIGINAL BOX

Akihiro Maeda

MTH 30-90534, RailKing O Gauge, Barn - Hoods Dairy, Interior Light

La ricerca in numeri

LIONEL 85152 Canadian National TankTrain Intermediate Car 79123 Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Lionel 29232 LCCA Lenny the Lion Hi-Cube Box Car AUTOGRAPHED by Lenny Dean Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Gargraves 136-RC O Gauge 3 Rail Left Hand Phantom Stainless O54 Remote Switch w/

AREA DOWNLOAD

Lionel 2065-13 Boiler Front 10
JV Models 4012 Branchline Water Tower
Traccia 0 Gondola Canadian National 2002160 Neu

Da non perdere

LIONEL PREWAR CATTLE CAR 656 O 1935-40 EUC
LIONEL O SCALE NORFOLK & WESTERN 576 MONTE SANTO 15 FULL VISTA DOME STREAMLINE Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Gargraves 246-RC O Gauge 3 Rail Left Hand Regular Stainless O-72 Remote Switch

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
Vintage Prima Della Guerra Scarce American Flyer 1201 Passenger Allenatori «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Traccia 0 Kit di Costruzione Piccolo SCARICA Country Store 5894 NEU

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

BRAWA 0 37254 VAGONE CISTERNA ESSO DB ep. 4 NUOVO E CONFEZIONE ORIGINALE

News dalla Fondazione

L & B Bogie Platform Wagon O Scale 1:43 UNPAINTED Railway Kit Langley Models
6-12052 GRADE CROSSING WITH FLASHERS
Lionel 19151 Norfolk & Western Duplex Roomette Aluminum Passenger Car
RailKing 20-7889, 7882, Popsicle Creamsicle 2 Modern Reefer Cars Nuovo Mint
1993 K-Line K90004 Christmas Box Car KCC Collector's Club L2658 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

BRAWA 37190 Traccia 0 CARRO MERCI Opole DB SAROTTI Ep III 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza