Anzio Invader WWII Toy Ship Vintage IDEAL Toys Playset; Soldiers Tank Helicopter

San-X Rilakkuma Fluffy Meal Set Re-Uomot Complete rtxgwj4775-Altri action figure


Hot Toys Suicide Squad Movie Masterpiece Deadshot 32 cm - Action Figure 1/6
Schtroumpf TSL smurfa smurf puffi pitufo puffo promo schtroumpfette cote

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

Neytiri Polystone Statue by Sideshow Collectibles Exclusive

La ricerca in numeri

Figurine Tintin Pixi le petit déjeuner Etat Neuf boite Certificat moulinsart Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Air Raiders Prototype Twin Lightning Concept Model 1987 Rare Vintage Hasbro Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Hot Toys The Avengers Captain America Steve Rogers Chris Evans MMS174 NIB

AREA DOWNLOAD

ALIENS Prometheus Deacon 7Inch Action Figure Horror Toy Nuovo G90
W Britain Overrun - British 24th Foot Ambulance overrun by Zulu Warriors
Otona no Chogokin Antarctic research vessel SOYA 1/250 BANDAI Figure Action
RAH MEDICOM JOJO's BIZARRE ADVENTURE PART 3 JOTARO KUJO AND STAND STAR PLATINUM

Maura Massimino per Gold for Kids

Dastan Premium Format Figure by Sideshow Collectibles Prince of Persia

Da non perdere

Marvel Iron Man MARK V 5 DIECAST 1/6 scale Hot Toys No Sideshow
The Walking Dead - Ezekiel & Shiva Resin Statue-MCF14666 Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Banpresto 24 species JoJo's Bizarre Adventure Part 3 bianca Side Beste lottery

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
Border Belle Arti MARVEL SPIDERMAN limited to 500 Figurina ornamentale B1602 UK Fatto «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
Takatoku Toys Otasukeman DX Otasukeman Sunday Time Patrol Nuovo Vintage Japan

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

EX Gokin series Gatchaman G-5 GOD PHOENIX Repaint version Figure Toy Nuovo A27

News dalla Fondazione

Godzilla Battery Operated 1993 Figure BANDAI Limited Collection Toy Movie B37
Hot Toys Star Wars Anakin Sky Walker Dark Side Limited Edition Figure B18
HOT TOY'S 1/6 Movie Masterpiece Suicide Squad Batman Figure F/S Used D01 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

ORSO BIANCO POLARE GRANDE MODELLO 67cm nappa art nouveau collezione museo
DX Chogokin VF-31C Siegfried Macross Delta Mirage Farina Jenius Figure & Toy C01
Blazing Team FR677220ACDU frizione colori assortiti – party Borsa F4i 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza